I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.

mid uomo, , mod. Supra Skytop III , uomo, colore grigio, tomaia in suede, art.744 7af4b2

  mid uomo, , mod. Supra Skytop III , uomo, colore grigio, tomaia in suede, art.744 7af4b2
Sei qui: Home NOTIZIE SOTTOSCRIZIONE DEL “GLOBAL COMPACT PER UNA MIGRAZIONE SICURA, ORDINATA E REGOLARE” DA PARTE DELL’ITALIA.

SOTTOSCRIZIONE DEL “GLOBAL COMPACT PER UNA MIGRAZIONE SICURA, ORDINATA E REGOLARE” DA PARTE DELL’ITALIA.

Creato: Giovedì, 29 Novembre 2018 11:35 | Stampa | Email

.

Gentile Presidente del Consiglio Antonio Conte,

Gentili Vice Presidenti del Consiglio Luigi Di Maio e Matteo Salvini,

Gentile Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Enzo Moavero Milanesi,

Alla vigilia della conferenza intergovernativa di Marrakech del 10 e 11 dicembre per l’adozione del Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare (GCM) e in qualità di rappresentanti delle Reti italiane di ONG di cooperazione internazionale, desideriamo chiedere rassicurazioni in merito alla sottoscrizione del GCM da parte dell’Italia.

Il 19 settembre 2016 l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha adottato la Dichiarazione di New York per i Rifugiati e i Migranti con la quale gli Stati Membri hanno riconosciuto il bisogno di un approccio globale alla mobilità umana, impegnandosi a rafforzare la governance globale sulla migrazione con lo sviluppo del Global Compact per una migrazione sicura, ordinata e regolare.

Il Global Compact rappresenta un’opportunità unica per gli Stati: sottoscriverlo significa adottare un quadro di riferimento comune in materia di migrazioni, che permetta agli Stati di cooperare – fra loro e con i diversi stakeholder - verso soluzioni condivise ed efficienti, rispettose dei diritti umani e opportunamente collegate agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Obiettivo del GCM è quello di promuovere una visione a 360 gradi sulle migrazioni internazionali, garantire una gestione efficace e sostenibile dei fenomeni migratori a livello globale e valorizzare la mobilità umana quale motore dei processi di sviluppo sostenibile, nella convinzione comune che una migrazione sicura, ordinata e regolare sia funzionale per tutti, in particolare quando ha luogo in maniera informata, pianificata e volontaria.

  mid uomo, , mod. Supra Skytop III , uomo, colore grigio, tomaia in suede, art.744 7af4b2  mid uomo, , mod. Supra Skytop III , uomo, colore grigio, tomaia in suede, art.744 7af4b2  mid uomo, , mod. Supra Skytop III , uomo, colore grigio, tomaia in suede, art.744 7af4b2.

E’ bene ricordare che l’adozione di tale documento, come ribadito più volte nel testo stesso, non sia giuridicamente vincolante e non pregiudichi in nessun modo l’applicazione del diritto sovrano degli Stati di determinare le proprie politiche migratorie, bensì amplifichi e massimizzi l’impatto delle azioni messe in campo, a beneficio di tutti: migranti, comunità, Stati membri. In particolare, il documento è volto a stabilire principi, impegni e intese tra gli Stati Membri in materia di migrazione internazionale; rafforzare il coordinamento intergovernativo rispetto ai fenomeni migratori; sviluppare politiche condivise di cooperazione internazionale in materia di mobilità umana e migrazione internazionale.

Mai come oggi riteniamo necessario un rafforzamento della cooperazione tra paesi per garantire una efficace ed umana gestione dei fenomeni migratori, in particolare per quanto riguarda le categorie più vulnerabili, inclusi i minori, in particolare se separati dalle proprie famiglie o non accompagnati.

Vi chiediamo dunque di confermare il sostegno che l’Italia ha dimostrato in fase di negoziazione del testo attraverso l’adozione, da parte del Governo italiano, del Patto Globale in seno alla Conferenza intergovernativa di Dicembre.

È un momento cruciale per l’Italia, paese di transito e destinazione dei flussi migratori verso l’Europa. È il momento promuovere una condivisione di responsabilità a livello globale e perseguire soluzioni umane ed efficaci.

STICO WSS-610 Brown Non-Slip Safety Shoes Work Stivali Breathable ComfortKOREA_Mc,Geox Nebula, scarpa per uomo U52D7B 0ZB22DC Pure LEGGI Stivali in Nero/Nero/Nero,Adidas originals Superstar 80's Running White/Trace Blue/Gray Two vintage,ANDREW MARC Uomo Metropolis Slip-On Loafer,Sebago Uomo Heritage Penny MocassiniSelect Sz / Colore,SCARPE UOMO NERO GIARDINI ELEGANTI P402544U IN PELLE NERO MADE IN ITALY SHOESUomo Slip On Loafers Driving Floral Embroidery Flats Shoes Casual Suede Party hot,Da Uomo Bugatti Formale Lacci 312-10501,Wrangler stivaletti uomo WM182010 W0024 TUCSON/TAN boots AI19,Nike Lunar Force 1 Duckboot'17 916682-601 Taglia 10 UKUomo Vintage Rust Brown ALLEN EDMONDS Uomoton 2562 Formal Dress Oxfords Shoes 9D,Converse All Star Rosa Bambina [Prodotto Personalizzato] Borchiate ORIGIN,Made in Italia stringate Gray ALBERTO Uomo,Skechers A 65122 Uomo Larson Norven OxfordChoose SZ/Color.,COLUMBIA D7 retrò grigio ghiaccio; Nero 45 EU (12 /11 UK)DC Shoes Kalis Lite se M SHOE CMO Camo 38 EU (6 /5 UK),Uomo HANDMADE GREY SUEDE LEATHER HUNTER CHELSEA C TOM MADE SHOES FOR Uomo,Uomo Moccasins Slip On Business Casual Oxfords Pelle Party Dress Formal ShoesASICS giallo carico 6 9093 e413y9093 ARANCIO colorate scarpe basseClarks triken Active Blu Uomo Sportive Basse 26125409 7,Adidas Eqt Support 2017 Grigie Blu BY9621 ORIGINALI ITALIA 2018,ADIDAS Originals Marathon tr b37443 SNEAKERS DA UOMO SPORT BLU autunno 2018Clarks Batvombe Lord Stivale Invernali Lacci da Talpa 26137849,Nike Basketball Shoes Uomo 18 Hyperdunk Low React Cool Grey 897663-002,Converse X Clot FAST BREAK MID Peat c160283 UE 40.5 46.5,Sebago b810243 Turner WP Chelsea Boot Nero Nero Mis. 44,2018 British Autumn High Top Zip Back Riding S Dessert Ankle Boot Chelsea Shoes,Adidas Harden Vol. 3 (8,5us/42) KD LeBron Kobe Kyrie PG CP3,Uomo Lace Up Pointy Toe Carved Business Stylish Real Pelle Formal Dress Shoes.

Il Governo italiano non può rimanere sulla soglia, mentre la comunità internazionale decide di cooperare. Questo è il momento di agire. Adottiamo il Global Compact per la migrazione.

 

Con i più cordiali saluti,

Silvia Stilli, portavoce AOI

Raffaele K. Salinari, presidente CINI

Paolo Dieci, presidente LINK2007

powered by
Socialbar